Personale

Santi e Santi

Me l’avevano già raccontato, ma a me suonava così incredibile da sembrare una barzelletta di dubbio gusto: non ci ho mai creduto.
O meglio, ho sempre fatto come San Tommaso: non ci credo manco morta, fintanto che non lo vedo scritto da qualche parte.
Ecco: oggi l’ho visto scritto.

Sapete di che cosa è Patrono, oltre che di noi bibliotecari, San Lorenzo? San Lorenzo, dico: quel San Lorenzo famoso, quello delle stelle cadenti, quello orrendamente martirizzato sulla graticola…

Ebbene: San Lorenzo, in quanto martirizzato sulla graticola, è il Santo Patrono delle rosticcerie.
Giuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...