La bellezza delle cose semplici

In qualcuno di voi, la lettura di questo post potrebbe forse scatenare una tristezza incontrollabile; non so. La verità è che, fondamentalmente, nessuno della mia famiglia ha mai avuto questa gran passione il cibo. Siamo di stomaco piccolo, è questo punto: se arriva in casa nostra qualche piatto prelibato, naturalmente è festa grande; ma siamo […]

Read More…

I regali di mio padre. La disgrazia di mia madre.

“Guido. No”. “Ma come, no?! È bellissimo!”. “La sua innegabile bellezza è direttamente proporzionale alla sua stazza. E quindi, no”. “Ma pensa a Lucia! Sarebbe così contenta!”. “E pensa a me. Sarei così infelice!”. “Ma è per Lucia!! Ti ricordi che da piccola ne aveva visto uno simile in un negozio di giocattoli, e ci […]

Read More…

La bisnonna Angiolina

Quando era alpino, mio padre aveva frequentato un corso di meteorologia. Acciocché mio padre non sembri un superuomo, specifico che il vecchietto è decisamente imbranato in un sacco di settori della vita pratica; però, diamo a Cesare quel che è di Cesare. Oggettivamente, era un bravo alpino. Agli esami finali della sua scuola di addestramento, […]

Read More…

I lati oscuri del co-sleeping

Se cercate “cosleeping” su Google, vi vengono fuori 143.000 risultati. Si va dal “breastfeeding and co-sleeping in anthropological perspective” al più italico “co-sleeping: una scelta consapevole”. È un peccato che mia madre mi abbia partorita in un momento in cui non c’era ancora Internet, perché probabilmente si sarebbe sentita una madre molto meno fallita di […]

Read More…

Il test di santità

“VOGLIO UN CAFFÈÈÈÈÈÈÈ!”. “…”. “UN ESPRESSO!”. “…” “PER FAVOREEEEE!”. “…”. “UNA FETTA DI CROSTAAAATAA!”. “…”. “UN BOMBOLONE ALLA CREMAAAA!”. “…”. “UN…”. Guido sollevò gli occhi dal suo libro e lanciò un’occhiata a Paola, un po’ interdetto. “Ehm… ci penso io?”. “… UN TARTUFO ALLA VANIGLIAAA!”. Paola scosse il capo: “no, tranquillo, non ce l’ha con […]

Read More…

Cronache liguri, seconda parte: La Mamma

“PAOLA!!”. “Franca, carissima!”. Con le dovute variazioni del caso, è questa la battuta-tipo dell’estate ligure. Il paesello in cui andiamo in vacanza – per capirci – non è Rimini o Riccione. È piuttosto lontano dagli itinerari vacanzieri alla moda. Il Paesello In Riva Al Mare, più che altro, è l’enclave ligure dei Torinesi purosangue: i […]

Read More…