Alla scoperta degli Acquariani, i paleocristiani astemi che si rifiutavano di consacrare il vino

Ma non solo: c’è stato anche chi consacrava pane e formaggio, chi distribuiva pane e sale, chi riempiva il calice con olio, latte o miele. Persino San Tommaso apostolo, se dovessimo dar retta ai suoi “Atti” apocrifici, doveva essersi distratto un po’ durante l’Ultima Cena, visto che, al momento di celebrare l’eucaresia consacrava – a detta degli Atti – pane indiano e verdurine miste.

Read More…

[Pillole di Storia] “Per la nostra Regina”

  “Immagina che sia l’Angelo Custode a offrirti questo foglietto, preparato dalla Madonna SS.” (niente meno!). Iniziava proprio così la presentazione dell’opuscoletto Per la nostra Regina, uno di quei sussidi di preghiera che, nel primo dopoguerra, venivano distribuiti con grande magnanimità agli studenti di scuole cattoliche, ai ragazzi di oratorio, ai bambini del catechismo… Vi […]

Read More…

Il silenzio delle Tenebre

Pochi giorni dopo il matrimonio, mio marito ha portato a casa un grazioso orologio a cucù. Mi ha stupita: non ricordavo di avergli mai parlato della mia passione per i cucù, e di come, da tempo, desiderassi comprarne uno (ma, fra una cosa e l’altra, non ero mai passata “all’azione”). Eppure, tant’è. Oggi, il cucù […]

Read More…

Fame di ostie

*** Quel famoso video diventato virale nei giorni scorsi – che mostrava alcuni fedeli passarsi di mano in mano l’ostia consacrata per farla arrivare anche a chi era rimasto indietro, bloccato dalla ressa, nella Messa pontificia tenutasi a Manila – ha quantomeno avuto un merito: spronarci a riflettere sul modo con cui ci accostiamo al […]

Read More…

Storia di un Gesù Bambino e di un San Giuseppe; di come San Giuseppe preparò la pappa al Bambinello fra le mura di una chiesa, e di come, nella chiesa, i due finirono col prendersi a botte

Per capire questo post, bisogna aver chiari tre concetti: 1)  Il presepio “come lo conosciamo noi” è un’invenzione relativamente recente: ben prima che nascesse il presepio con le statuine, esistevano nelle chiese le “sacre rappresentazioni” natalizie. Che erano in sostanza dei presepi viventi, in cui tre attori impersonavano la Sacra Famiglia allo scopo di ricreare […]

Read More…

Malco, Reginaldo e il loro “Angele Dei”

C’era una volta un povero disperato di nome Malco, costantemente perseguitato da donne che volevano sposarlo. Credo che molti, a questo punto, cominceranno a mugugnare che essere corteggiati non è ‘sta gran persecuzione, ma tant’è: ognuno ha le sofferenze che gli spettano, e vi assicuro che San Malco non si divertiva proprio per niente, nella […]

Read More…