La Gift Guide etica e solidale: idee di regalo “sostenibili” per lei

O anche per me. Cioè. Tu, amico appena sintonizzatoti su queste pagine: se devi farmi un regalo di Natale e peschi da questa lista, guarda che non m’offendo mica. Scherzi a parte: come ormai sanno anche i muri, da qualche anno, ormai, mi interesso ai temi della moda etica e del commercio equo e solidale … Leggi tutto La Gift Guide etica e solidale: idee di regalo “sostenibili” per lei

Cinque inconsuete attività professionali per la suora medievale che voleva auto-sostentarsi

Non penso di andare lontano dal vero, se dico che, in molti casi, la gente tende ad avere un’idea piuttosto stereotipata circa la vita quotidiana di una suora. Ancor oggi, molti di noi tendono a immaginare le suore come bislacche donnine velate che trascorrono la loro vita tra le mura di un convento, a pregare, … Leggi tutto Cinque inconsuete attività professionali per la suora medievale che voleva auto-sostentarsi

Ecco perché indossare jeans sdruciti è un’idea molto infelice anche sotto un piano etico

Il mio primo incontro con i jeans strappati è stato così d’impatto che me lo ricordo ancora. Avrò avuto quattro o cinque anni, stavo andando dalla pediatra, quand’ecco di fronte a me – mirabile visu – due giovanotti che andavano in giro con dei jeans strappati e scoloriti, ginocchia a bella vista. Faceva pure un … Leggi tutto Ecco perché indossare jeans sdruciti è un’idea molto infelice anche sotto un piano etico

Il mercato è diventato più equo, ma ai consumatori non importa un tubo

Fino a pochi anni fa, non c’era evento ecclesiale (dalla Giornata missionaria alla festa parrochiale) a contorno del quale non fosse previsto un banchetto del commercio equo e solidale. E porca la miseria, ragazzi, quant’è vero. Quando, circa una quindicina d’anni fa, ha aperto vicino alla chiesa un negozietto della filiera del commercio equo e … Leggi tutto Il mercato è diventato più equo, ma ai consumatori non importa un tubo

Ma di cosa diamine morivano tutti ‘sti neonati, nel Medioevo?

Non so se vi è mai capitato di leggere quelle statistiche agghiaccianti per cui, nel Medioevo, facendo una stima a spanne, sei neonati su dieci morivano entro dodici mesi dalla nascita. Ellamiseriacciasanta, ma è ‘na mattanza. Una mattanza di cui, francamente, non mi sono mai data pace: d’accordo che un neonatino è per sua natura … Leggi tutto Ma di cosa diamine morivano tutti ‘sti neonati, nel Medioevo?