Hélène Smith, la medium che parlava coi Marziani

Il primo contatto con Marte arrivò all’improvviso nel 1894, durante una seduta spiritica che la medium stava tenendo per una donna che aveva da poco perso il figlio. Immaginate la gioia della poveretta nello scoprire che il figlio non era un granché intenzionato a comunicare ma che in compenso c’era un mago marziano di nome Astané che smaniava per mandare un messaggio al pianeta Terra.

Read More…

“De Amore”: il trattato accademico che ti spiega come conquistarla (a patto che tu sia un uomo medievale)

Così come studiava trattati di retorica colui il quale ambiva a diventare rètore; così come si formava sui testi di Galeno colui il quale aspirava a fare il medico: allo stesso modo, esisteva nel Medioevo un trattato composto per chi desiderava padroneggiare la fine arte dell’amore.

È il “De Amore” di Andrea Cappellano, ed è una meraviglia tutta da scoprire.

Read More…

L’ambigua lotta tra il Carnevale e la Quaresima

Ambigua festa, quella del Carnevale. Da qualunque lato la si guardi, è evidente che si festeggia là dove non ci sarebbe un bel niente da festeggiare. Chi è lo stolto che si abbuffa senza sentirsi stringere la bocca dello stomaco al pensiero del digiuno di quaranta giorni che lo attende? Chi è così avventato da lanciarsi in una festa di fine inverno attorno a metà febbraio, quando il gelo è ancora dietro l’angolo?
Eppure, è secolare e piena di significato l’eterna, insensata lotta tra il Carnevale e la Quaresima.

Read More…

Manicaretti medievali per pranzi d’altri tempi

Come organizzare il banchetto, quale apparecchiamento scegliere e con quale ordine portare in tavola le pietanze, sono tutte informazioni che si possono trovare nel mio precedente articolo. Ma ciò non basta alle buone forchette che mi leggono, e che a gran voce mi hanno chiesto qualche ricetta autentica da sperimentare.

Read More…

Cosa si mangiava a un banchetto medievale?

È una domanda che val la pena di porsi, se non altro perché la risposta è curiosa. Nella forma, nel contenuto e nell’ordine di servizio delle portate, i banchetti del tardo Medioevo e della prima età moderna erano quanto di più diverso si potrebbe immaginare dal “pranzo elegante” come lo intendiamo oggi.

Read More…

Le fragole fuori stagione di Cristina di Svezia

No: non fu un miracolo del cielo quello che consentì a Cristina di Svezia di gustare un piatto di fragole in pieno inverno.
Qualcuno direbbe che fu un miracolo per davvero… ma un miracolo molto più terreno, architettato per lei da un sapiente capocuoco.

Read More…