De puella a lupellis servata: la versione medievale e cattolica di Cappuccetto Rosso

Avete presente quelle bizzarre interpretazioni psicanalitiche di Cappuccetto Rosso, per cui la fiaba è una metafora dell’iniziazione sessuale della fanciulla, il vermiglio dei suoi vestiti rappresenta il primo sangue mestruale (a esser ottimisti), e l’incontro con il lupo e il cacciatore alludono, in realtà, ad tutt’altro tipo di incontri? Ecco: con buona pace di queste […]

Vota:

Read More…

Cinque insegnamenti de “La Bella e la Bestia” originale che non troverete mai nei suoi adattamenti Disney

Niente da dire: La Bella e la Bestia, con Dan Stevens e Emma Watson, è indubitabilmente il film del momento. Io non posso che sorriderne: i miei lettori di più vecchia data ricorderanno forse di come io “sia stata” Belle per lunghissimi anni su queste pagine. Dovendo scegliere una immagine-profilo che mi rappresentasse, avevo deciso di identificarmi […]

Vota:

Read More…

La Sirenetta, (le Figlie dell’Aria), e l’anima immortale. II

Seconda parte (click per leggere la prima) Il principe si stiracchiò, aprì la finestra, e si affacciò sul balcone per prendere aria fresca. Respirò il profumo del mare e sbadigliò, assonnato: fece scorrere il suo sguardo sulla linea dell’orizzonte, e poi lanciò un’occhiata distratta alla piccola pozza d’acqua che faceva una insenatura proprio sotto il […]

Vota:

Read More…

La Sirenetta e la sua anima immortale. I

Okay, faccio outing: detesto i cartoni Disney. Detto da una che ha Belle come avatar, in effetti può far ridere: ma la realtà, ahimè, è questa. Alcuni film della Disney, semplicemente, mi danno l’orticaria. Per carità: capiamoci. I classici Disney sono bellissimi, sono ben fatti, sono pieni di buoni sentimenti, hanno una colonna sonora spettacolare […]

Vota:

Read More…

[Calendario dell’Avvento] La fanciulla di ghiaccio che non poteva amare

Non so che tempo faccia dalle vostre parti, ma vi assicuro che qui fa freddo. Ho quattordici gradi in salotto. Se dovessi improvvisamente sparire dalla circolazione, sappiate che non mi sono stancata di Internet: molto più probabilmente, sono morta assiderata.Per una palese affinità termica con il personaggio in questione, quest’oggi avrei pensato di arricchire il […]

Vota:

Read More…