Cinque insospettabili cibi estivi che non esistevano nel Medioevo

Immaginate di avere una macchina del tempo, e di aver organizzato un viaggetto nel Medioevo approfittando di questo ponte. Ed ecco: siete lì, in un paesello medievale, in un caldo week-end estivo, e cominciate a sentire lo stomaco che brontola all’avvicinarsi dell’ora di pranzo. E allora, pigliate ed entrate in una locanda, e ordinate uno […]

Read More…

Biancomangiare!

Cos’è il biancomangiare? Un dolce tipico siciliano, sì, ma molto, molto di più. Basterebbe la sola lettura della pagina di Wikipedia per farci suonare nella testa un metaforico campanello d’allarme, nel momento in cui l’enciclopedia online ci spiega come questo dolce della contea di Modica si trovi anche in Sardegna (…?) e Val d’Aosta (?!), con […]

Read More…

La Madonna? Profuma di cannella

Non ricordo, di preciso, quale libro stessi leggendo quando ho fatto la scoperta: la Vergine Maria profuma di cannella. Ricordo benissimo, però, la reazione che ho avuto alla notizia: un sorriso da parte a parte, di quelli che nascono dal cuore. La cannella è, da sempre, uno dei miei profumi preferiti; mi basta sentirne un […]

Read More…

A tavola con un uomo del passato

Mentre l’Expo volge al termine, io sfrutto l’ultima eco del tema “nutrimento” per produrmi in un post… dedicato alla Storia dell’alimentazione. Che, in genere, è un tema che incuriosisce un sacco! Incuriosisce un sacco anche le persone che, normalmente, non si interessano di Storia, intendo. I gourmand, gli amanti dello slow food, i gastronomi à […]

Read More…

[Pillole di Storia] Il “lagana” quaresimale

Durante la Quaresima, per me, fare colazione è sempre un grosso problema. Se indubbiamente c’è il desiderio di evitare cibi particolarmente golosi, io faccio davvero molta fatica a rinunciare al proverbiale cornetto e cappuccino. E faccio fatica non per gli stravizi della carne, ma proprio per un’oggettiva reazione fisica del mio organismo: emulando da circa […]

Read More…

[Ma che sant’uomo!] La dieta di Santa Ildegarda

Quando uno sciagurato regala alla sua fidanzata un libro contenente istruzioni su come mettersi a dieta, costui viene solitamente defenestrato non prima di essersi beccato un tot. di piatti in testa. Purtuttavia, quando la fidanzata sono io e il l’Infamante Manualetto s’intitola qualcosa tipo “a dieta con Santa Ildegarda”, ci sono probabilità che il ragazzo […]

Read More…

[Pillole di Storia] Il Papa condanna la carne di cavallo

Non so voi, ma io, quando la gente ha cominciato a strapparsi le vesti perché ommioddio, hanno trovato carne di cavallo nelle polpette, ho francamente faticato a capire la causa di questo dramma. D’accordo, okay: trovare nel proprio cibo una roba che non avrebbe dovuto esserci non trasmette una gran sicurezza, e chissà da dove […]

Read More…

Sembra ostia, ma non è. La vera storia dei Croxetti liguri

“Ehm… Lucia?”, esordisce lui con un certo orrore, guardandomi mentre scolo la pasta. “Non vorrei mai criticare le tue scelte culinarie, ma… sono particole, quelle che vuoi darmi da mangiare?”. No, non sono particole: sono croxetti. Ovverosia, sono uno dei più buffi, caratteristici e inconsueti prodotti della cucina ligure – una di quelle cose che, […]

Read More…