[Ma che sant’uomo!] Le olivette di Sant’Agata

Quando vi chiedevo se vi ispirasse una sotto-rubrica “agiografico-culinaria”… beh: intendevo una roba tipo questa. Oggi è Sant’Agata. Vergine e martire, morta a Catania il 5 febbraio 251, la povera ragazza aveva deciso di farsi suora. Niente di male, sennonché il proconsole romano si era invaghito di lei e desiderava farla sua. Per quella logica […]

Read More…

[Ma che sant’uomo!] Per una dolce festa

“… no!!”. La suora anziana, pigramente, smise di pulire il pesce. Lanciò uno sguardo alla novizia, che stava lavorando al tavolo affianco, e fece violenza su se stessa per non alzare gli occhi al cielo. “Che c’è, mia cara?”, le chiese dolcemente. “Io…”. Le guance grassottelle della ragazza si imporporarono, mentre lei abbassava lo sguardo […]

Read More…

Starkbierzeit!

Siete appassionati di birra e avete qualche fine-settimana libero da dedicare ai vostri hobby? Benissimo, siete capitati nel momento giusto: prenotate un alberghetto, preparate le valigie, e catapultatevi immantinente a Monaco. Sta per avere inizio lo Starkbierzeit, il festival della birra forte! Proprio così: dal 15 marzo al 15 aprile di quest’anno, la città di […]

Read More…

[Pillole di Storia] Cotti i maccheroni

Auguri auguri auguri: fra quindici giorni esatti, ricorreranno i 150 anni dall’unità d’Italia. Festeggiate? A Torino, pare ci sia un gran bel fermento; a Pavia, chiunque appendesse un tricolore alla finestra verrebbe immantinente preso per idiota. Ma in ogni caso: magari voi siete torinesi inside, e quindi state organizzando grandi feste. Io sono una storica: […]

Read More…

La sposa cadavere

Carini, non è vero? Beh, sì: siccome ci siamo messi a parlare di argomenti tanto allegri, ho pensato bene di proseguire sulla stessa linea. E quindi, vi propongo questi. Sono… teschi, evidentemente. E sono graziosi, non è vero? Vi stupirà, probabilmente, sapere che non si tratta di soprammobili multicolor per darkettoni: se li guardate bene, […]

Read More…