I martiri di Valeriano. Ovverosia: le speranze frustrate di un persecutore

Nonostante i suoi molto fattivi sforzi per assicurarsi l’appoggio popolare, manco Decio ebbe vita lunga. Salì al potere nel 249 e morì nel luglio del ’51, passando alla Storia come il primo imperatore romano andato incontro all’umiliante sorte di farsi ammazzare in guerra da un nemico barbaro (nel senso di “appartenente a popolazioni barbariche”, non […]

Read More…

[Pillole di Storia] La svolta di Decio

Quando Decio salì al soglio imperiale, non si poteva certo dire che il nuovo Imperatore fosse amato dalla folla. Fino a qualche anno prima, Decio aveva fatto carriera militare, riscuotendo discreti successi nelle battaglie contro i Barbari. Di punto in bianco, il suo esercito aveva deciso di disconoscere l’autorità dell’attuale Imperatore, Filippo l’Arabo… e di […]

Read More…

[Pillole di Storia] La libertà fantastica di donarsi a Dio

Vabbeh: la storia di San Cristoforo che ho raccontato ieri è chiaramente una leggenda, è favolistica (so di avere mamme, fra i miei lettori, che prendono i miei post sui Santi e li riciclano come storie della buonanotte ai loro figli… ecco: questa è per voi). Il tema del Crocifisso (o del segno di croce) […]

Read More…

Le ragioni di un successo

Qualche tempo fa, per un esame di Filosofia, ho studiato su un manuale che, per introdurmi al pensiero cristiano, faceva una buffa digressione sul fondatore di questo ideale. “L’iniziatore di questa religione è un profeta ebreo nato in Palestina, che attorno all’anno 27 d.C. si stacca dalla famiglia per darsi una forma di predicazione itinerante”, […]

Read More…