L’anno nuovo assieme ai Santi

Confesso che, a dirla tutta, manco me ne ricordavo più… ma in questi giorni, un paio di persone mi hanno domandato “allora? Per Capodanno lo fai di nuovo, il giochino del Santo?”.
Dopo un attimo di panico (“what’s giochino del Santo?”) mi sono ricordata di quella iniziativa ironico-agiografica-benaugurale che avevo lanciato l’anno scorso sul mio blog, imitando una chiesa di Pavia che aveva organizzato una cosa simile.
L’iniziativa della chiesa era sulle linee di: “estrai un foglietto da questo bussolotto. Sul foglietto, troverai scritto il nome di un Santo: è il Santo a cui dovrai ispirarti nell’anno nuovo che è appena iniziato”. Una specie di “buon proposito” a tema agiografico, ‘somma
(Pare peraltro che l’iniziativa, nell’arco di questi dodici mesi, abbia preso piede anche in altre parrocchie: in questi primi due giorni del 2013 ho visto numerosi amici condividere su Facebook le loro impressioni circa il Santo che “gli era toccato in sorte” facendo un giochino simile).

E insomma: visto lo fanno tutti, mi unisco alla massa e lo faccio anch’io. Anche quest’anno, come l’anno scorso, potete – se volete – “tirare a sorte” il Santo del vostro 2013.
“E che ci faccio, dopo averlo tirato a sorte?”, mi par già di sentirvi dire.
Ah, boh.
Potete dare un’occhiata alla sua vita, vedere se vi ispira, scegliere una virtù del Santo da coltivare nel 2013… o potete anche solo prendere atto della cosa e andarvi a leggere la sua agiografia qui su blog, visto che i Santi che ho inserito nel mio “bussolotto” virtuale sono tutti personaggi di cui ho già parlato in queste pagine.

Che dite? Facciamo il gioco?
Con un click su questo link, si aprirà una pagina esterna al blog. Se lo script funziona come promette, dovreste visualizzare il nome del “vostro” Santo.
Con un click su quest’altro link, potete andare al “calendario dei miei Santi” – l’elenco di tutti i Santi di cui ho parlato in questo blog, insomma. Se cercate il vostro Santo e non lo trovate, provate a chiedere lumi nei commenti, perché
a) potrei anche essermi dimenticata di inserirlo in quella pagina;
b) potrei averne parlato en passant in un quiz sui Santi o in qualche altra sede.

Allora?
Giocate assieme a me?

Io ho “estratto” il mio Santo per il 2013, ed è uscito San Giovanni Battista De La Salle.
E calcolando che è il mio Santo preferito… beh… direi che il nuovo anno non poteva cominciare con migliori auspici!

24 pensieri su “L’anno nuovo assieme ai Santi

  1. giudig ha detto:

    Anche io ho estratto un santo, che sia mio protettore, il 27 dicembre scorso e lo Spirito Santo mi ha donato San Benedetto. Grande Santo, e mi sento onorata della sua protezione. Dovrò procurarmi la sua vita per intero per conoscerlo a fondo.
    Ho accettato anche la tua sfida è mi è toccata Santa Dwynwen di cui non conoscevo assolutamente l’esistenza. Ho letto il tuo post su di lei e devo dire, che a parte la difficoltà di pronuncia, mi sta simpatica. Determinata nelle sue vicissitudini ma salda nella fede. E’ vissuta quasi nello stesso periodo della santa che porta il mio nome, anch’essa simbolo di fede fino al martirio. Santa Giuliana da Nicomedia. Grazie Lucyette, dovrei essere in una botte di ferro quest’anno! :-)

    • Lucyette ha detto:

      :-D
      In effetti a me piacciono tanto ‘sti Santi gallesi perché hanno delle vite generalmente divertentissime… ma pongono non pochi problemi di pronuncia, a onor del vero :-P
      Se ti può essere d’aiuto, qua c’è un’anima pia che spiega come pronunciare il nome della Santa ;-)

      Beh, sì: direi che hai avuto fortuna con le estrazioni, quest’anno… ;-)

  2. ago86 ha detto:

    Il santo protettore del 2013 lo estraggo il 6 gennaio, insieme a tutti i membri della mia fraternita domenicana. Poi ti dirò di chi si tratta.

  3. vogliadichiacchiere ha detto:

    Sant’Emidio . . . devo decidermi a fare un giro al luogo del suo martirio . . . visto dove si trova lui, e dove mi trovo io, potrei andarci anche a piedi, se fossi una maratoneta! ;-)

    Mi hanno detto che c’è un simpatico signore che funge da custode e da guida . . . mi faccio dare notizie più precise e poi, un giorno parto! E ti riferisco! :-)

    Adesso mi manca solo di scegliere una delle sue virtù . . . certo non quella di proteggere la città di Ascoli dai terremoti! :-D

    Ciao, Fior

  4. jash ha detto:

    ok, io ho un libro sui Santi, non ci sono tutti ma se faccio scorrere le pagine e mi fermo su una penso faccia lo stesso, vero Lucyette :) … ecco il mio Santo a cui ispirarmi (maggiormente) quest’anno è San Sebastiano

    • Lucyette ha detto:

      Che in questo 2013 dovresti fissare una visita di controllo per il glaucoma? :-P

      (Angolo di pubblicità progresso: fate le visite di controllo per il glaucoma! :-P A quanto mi dice mia mamma – che ha scoperto di averlo, per puro caso, durante una visita di controllo è una malattia tremenda se non viene diagnosticata in tempo! Mi son traumatizzata con ‘sta cosa del glaucoma, a malapena sapevo che esistesse… O.o’)

  5. riccardo paracchini ha detto:

    Non ho estratto il santo.
    Al 31 sono stato alla veglia al monastero delle benedettine di Grandate. Poi al termine della messa le suore di clausura avevano preparato un brindisi. Poi è arrivata una suora con un vassoio offrendoci questi santini:
    http://tinyurl.com/b8qs325
    È una icona scritta dalle monache benedettine Isola San Giulio. Il Vangelo reca scritto: “Ecco, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del mondo”.

    Forse può bastare questo?

    • Lucyette ha detto:

      Ehm.
      Mi rendo conto che non è un buon modo per darti il benvenuto su queste pagine, ma ti informo che il tuo commento era finito automaticamente in spam e me ne sono accorta oggi per puro caso (ogni tanto controllo la cartella “spam” così, per scrupolo).
      :-S
      Non so perché sia successo, ma magari ti interessava saperlo :-S

      Detto ciò… uh, ma che bellissimo il pensiero delle suore, e la scelta del santino! Direi che sì, potrebbe bastare ;-)
      Non sapevo che ci fossero posti in cui… “trascorrere il Capodanno” coi religiosi, in preghiera. Ma che bello che dev’essere – non immaginavo proprio!

      • riccardo paracchini ha detto:

        Grazie. Anche io controllo spesso lo spam.
        Eh sì ci sono. Nei monasteri credo ci siano sempre le veglie prima delle feste. O almeno io do per scontato sia così perché a me è capitato così. Prova a cercare un monastero a te vicino.

        Un dettaglio visto che hai fatto un post successivo sulla “moda”. Siccome quella notte le benedettine rinnovavano i voti, e la veglia era non tanto per il capodanno in sé ma per la festività della Madre di Dio, le suore avevano indossato un abito diverso dal solito: nero, con il velo nero ovviamente, ma la tonaca non finiva giù dritta, ma aveva uno sbuffo, era gonfiata sui fianchi. Non so come si chiamasse quel modello. Ah, ovviamente arrivava fino ai piedi!!
        Buona Epifania del Signore

      • Lucyette ha detto:

        Oh! Grazie per il dettaglio curioso: a me peraltro piacciono/incuriosiscono tantissimo i vestiti dei vari ordini religiosi: quelli delle suore poi li trovo proprio bellissimi :-D Ogni tanto scherzo dicendo che vorrei diventare una suora benedettina giusto per potermi mettere il loro abito :-P … ebbene sì: fra tutte, le benedettine hanno l’abito che mi piace di più in assoluto.
        Però non sapevo che ne usassero uno con la gonna larga in occasioni particolari!
        Poteva essere questo?

        Qui non si vede bene perché la ragazza è inginocchiata (che bella foto…), ma in effetti la gonna sembra diversa da quella “solita”.

        E’ vero, so anch’io di suore che quando rinnovano i voti si vestono diversamente dal solito. Nella mia vecchia parrocchia c’erano addirittura delle suore “in borghese”, non so di preciso a quale ramo della famiglia domenicana appartenessero, ma erano suore al 100% (prendevano i voti e tutto), che però si vestivano in borghese. Gonna longuette, golfino, senza una divisa precisa. Embeh: quando una delle loro consorelle prendeva i voti, tutte loro indossavano per l’occasione un “normale” abito da suora bianco, simile a quello delle suore domenicane “normali”… è bellissimo, secondo me: si vestono “a festa” per un’occasione speciale :-D
        Non so se lo facciano tutte le suore in generale o solo alcuni ordini, però.

        E… buona Epifania a te! :-)

      • alegenoa ha detto:

        tinyurl che rinvia ad un contenuto che è solo una immagine, probabilmente il filtro considera che se fa passare una cosa del genere, passa qualunque cosa, perchè l’immagine non si può sapere cosa contenga.

      • Lucyette ha detto:

        Ma era un commento con tanto testo, comunque… cioè: so che il filtro manda in spam i commenti che contengono solo un link (senza altro testo) o più di tot. link ogni tot. righe… però, di commenti con un link a un’immagine ne ho già ricevuti tanti, non mi aveva mai dato problemi… :-\

        Beh che una volta il filtro antispam mi aveva automaticamente messo in spam un commento normalissimo, senza link, senza turpiloquio, senza parole che potessero essere interpretate come turpiloquio, bello lungo e argomentato, da parte di uno che addirittura aveva già commentato più e più volte su questo blog… boh? Quella volta lì in particolare, non so proprio cosa gli fosse preso :-\

  6. Aerie ha detto:

    San Giuseppe Cafasso, un tipino niente male, tenace.
    Mi piace, meglio dell’anno scorso quando mi sono capitati i bimbi martiri di Erode; non sapevo a cosa ispirarmi…
    Invece di questo santo mi piace la perseveranza anche in cause che sembrano senza speranza.

  7. la Lu ha detto:

    L’ho fatto l’ho fatto: ora però devo googlare perchè non so se è rotto lo script oppure se è uno scherzo.
    L’idea è bellissima, e le cose facili sono per i pavidi :)
    San Gwynllyw…chi era costui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...