La Seconda Guerra Mondiale e la polinesificazione delle nostre estati

Cocco, sabbia dorata, palmizi ombrosi, surfisti che solcano le onde e, magari, anche qualche bella camicia Hawaiana.
Scommetto che è più o meno questa, la vostra idea mentale di estate.

Vi siete mai chiesti come mai sia così, per gente che vive in un posto in cui le palme da cocco non esistono e, spesso, la sabbia dorata bisogna comprarla a caro prezzo per mascherare coste sassose?

Read More…

Il Coso del Mistero, 9

Quest’anno, direi che la barca di San Pietro ha problemi grossi, ma grossi grossi.

Non è un commento sullo stato della Chiesa ma bensì una considerazione spontanea sul modo in cui è apparsa ai miei occhi, stamattina, la mia tradizionale “barca di San Pietro” creata con la chiara d’uovo.

C’ha uno squarcio enorme in mezzo alle vele, e io adesso mi immagino San Pietro che pagaia come un pazzo, remi in mano, per riuscire a tornare a riva.

Read More…

Alla scoperta degli Acquariani, i paleocristiani astemi che si rifiutavano di consacrare il vino

Ma non solo: c’è stato anche chi consacrava pane e formaggio, chi distribuiva pane e sale, chi riempiva il calice con olio, latte o miele. Persino San Tommaso apostolo, se dovessimo dar retta ai suoi “Atti” apocrifici, doveva essersi distratto un po’ durante l’Ultima Cena, visto che, al momento di celebrare l’eucaresia consacrava – a detta degli Atti – pane indiano e verdurine miste.

Read More…

San Giuseppe frittellaro e i piatti della festa

Ché poi, la cosa comica è che la tradizione popolare ha prodotto una vasta gamma di leggende agiografiche sul tema. Cosa non si fa per conciliare l’usanza tutta laica di strafogarsi con le zeppole alla la necessità tutta pastorale di tracciare almeno una parvenza di legame tra le frittelle e il culto di San Giuseppe.

Read More…

Ho accidentalmente aderito a Février Sans Supermarché e sono sopravvissuta per raccontarvelo

Chi segue pagine dedicate all’economia sostenibile potrebbe aver sentito parlare, negli ultimi tempi, dell’iniziativa Février Sans Supermarché, nata in Svizzera tre anni fa e, da allora, diffusasi anche in Francia e in Belgio. Lo scopo della mobilitazione è abbastanza chiaro: evitare i supermercati per tutto il mese di febbraio, ricorrendo piuttosto a filiere alternative come […]

Read More…

Lucia e la ricerca dell’Isola Che Non C’è

In quel piccolo tratto della Liguria di Ponente in cui mi è dato di trascorrere le mie giornate, capita, talvolta (quando tutte le stelle si allineano correttamente in cielo, e in terra esistono le giuste condizioni di nitidezza e luminosità) di intravvedere all’orizzonte il profilo della Corsica.

Read More…

Torri costiere: gli occhi del Mediterraneo

Torre Santa Maria – Caposaldo antibarbaresco, si leggeva, un po’ a fatica, sulla targhetta scolorita dalla salsedine che qualcuno aveva piantato sui grigi mattoni di quel torrione medievale. Che poi medievale non era affatto, avrei scoperto anni più tardi con un pizzico di delusione: era stata costruita a metà cinquecento, poco prima che la battaglia […]

Read More…

Il Coso del Mistero, 8

È ovvio che, col senno di poi, son bravi tutti (Wanna Marchi inclusa). È ovvio che (precisiamolo, per non scompensare i cuori deboli) io non credo davvero di poter prevedere il futuro attraverso una chiara d’uovo lasciata a mollo in acqua per una notte. Però, mi piace portare avanti l’antica tradizione dei miei avi: quella […]

Read More…