Personale

[Vijà] Volley Stregonesco

Un tale che veniva da Sampeyre, una sera, vide di lontano una scena che lo lasciò interdetto.
Nonostante fosse ormai notte, c’era qualcuno, là, sulla riva destra della Varaita. Un fuoco ardeva illuminando debolmente la zona circostante, e diverse sagome ballavano attorno alle fiamme, cantando e ridendo sguaiatamente.
Ubriachi? Vagabondi? Prostitute?
L’uomo restò a fissarli per qualche secondo, perplesso, e poi decise di andare a indagare: casa sua era lì dall’altra parte della collina, e non aveva nessunissima intenzione di vedere individui di dubbia moralità ballare in piena notte nel bel mezzo delle sue terre. Senza nemmeno avergli chiesto il permesso, poi.

Continua a leggere


Al solito: commenti, insulti, varie, ed eventuali, tutti nel blog apposito. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...