Perché facciamo così poca memoria delle epidemie?

Le vittime dell’influenza spagnola sono decisamente più numerose delle vittime della Prima Guerra Mondiale. Eppure, esistono ad oggi circa ottantamila libri dedicati alla Grande Guerra e circa quattrocento dedicati alla Spagnola.

Le epidemie tendono ad essere ricordate poco e male dalla memoria storica collettiva. Ma perché succede questo?

Read More…

Quante epidemie influenzali ci sono state nella Storia?

Nel 1580, la curavano con zucchero candito.
Nel 1830, la derubricarono a “malattia da poco conto, non è mica il colera” e se ne pentirono amaramente.
Nel 1888, scoprirono da che cosa era causata, col piccolo problema che la scoperta era sbagliata.

La Storia dell’influenza è ricca di sorprese!

Read More…

Breve storia universale delle epidemie che hanno decimato il mondo

Di Agenti Patogeni è pieno il mondo. Ognuno di loro ha gusti specifici e ha affinato tecniche diverse per portare a casa la pagnotta, ma tutti sono accomunati da un’unica ambizione: fare un lavoro come si deve ammazzando un fracco di persone, guadagnandosi quel titolo di “Epidemia” che è necessario per passare alla Storia.

Read More…