A dirla tutta

A Torino, ha ricevuto una lettera di minacce la mamma di Andrea, il dodicenne che un mese fa era stato picchiato dai suoi compagni di scuola perché voleva fare il ballerino classico. "Provaci adesso, a fare i tuoi balletti, se ci riesci", avevano gridato i due bulli mentre atterravano il ragazzo, e lo pestavano fino a causargli delle pesanti lesioni alle ginocchia.

Ora: io, da ex-ballerina classica, vorrei comunicare a quei due bulli che, a dirla tutta, me lo ricordo ancora, l’unico ragazzo che seguiva le lezioni di danza con noi.
E, a dirla tutta, ho la profonda convinzione che anche quel ragazzo, si ricordi ancora le sue lezioni di danza con noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...