Personale

Cronache liguri, prima parte: La lezione di Retorica

Sulla spiaggia, la ragazza è furibonda: ha appena fatto una scoperta sconvolgente riguardo alla sua vicina di ombrellone, e le sta riversando addosso tutta la sua rabbia.
“Ma chi ti credi di essere, poi?” le urla contro, inferocita. “Mi fai schifo, ci fai schifo a tutti, tu sei solo…”. Esita. “Tu sei solo…”.
Prende fiato, e temporeggia, alla ricerca di un insulto sufficientemente infamante.
“Tu sei solo una vecchia ciabatta da spiaggia in legno!” urla alla fine, tirandole addosso una zoccola Pescura.

Questo dicasi eufemismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...