[Ma che sant'uomo!] Who's Your Hero?

Holy-ween. L’iniziativa circola su Facebook, e ne stanno parlando addirittura i media; quanto a me, ho (comprensibilmente) ricevuto un tot. di inviti a partecipare a questo evento.
Il mio responso è stato “mah”.

Nel senso.
Holy-ween.
Invece di vestirci da zombie, esponiamo da qualche parte (ad esempio sul profilo di FB) l’immagine di un Santo: invece di festeggiare Halloween, festeggeremo Holy-ween, originale “made in Jesus”.

Ehm.

Lodevolissima iniziativa, non posso che approvare, ma non c’era mica bisogno di inventarsi una festa nuova. Bastava festeggiare semplicemente Halloween, cioè All Hallow’s Eve, cioè la vigilia di Ognissanti; niente più.
Personalmente, non ritengo che Halloween vada demonizzata (qui avevo già scritto le mie ragioni); e anche i mostri hanno una loro ragion d’essere, se si va alle origini di questa festa.
Quindi… no, io non festeggio Holy-ween: festeggio Halloween.
E infatti vi ricordo che avete tempo fino al 31 ottobre per partecipare al mio quiz sui Santi; e ho sostituito la mia immagine del profilo con quella di un Santo che mi sta particolarmente a cuore, visto che l’iniziativa mi piaceva un sacco.
Buon Halloween a tutti, gente.

***

E… visto che ci siamo, e visto che sta girando online questa iniziativa, colgo la palla al balzo e vi propongo una idea che mi ronzava in testa già da qualche tempo.
Avete presente, le catene di Sant’Antonio?
Quelle che girano su Internet?
Quelle tipo: “racconta dieci cose che non hai mai detto su di te, e poi linka altri dieci blogger che portino avanti la catena”?.
Ce ne son di tutti i tipi. “Dieci accessori moda che porti sempre nella borsa”, “dieci libri che ti han segnato”, “dieci nomi che daresti ai figli”…
Ci son catene di Sant’Antonio online all’incirca su ogni cosa al mondo; ma non sui Santi.
E quindi mi son chiesta: perché non farne una?

Sì, insomma. Una catena di Sant’Antonio a tema agiografico, per blogger cattolici. Guardate, ho pure preparato il banner:

L’idea è mia; il titolo è rubato a una ditta che produce abbigliamento cattolico in America, fabbricando T-Shirti molto cool con la scritta “Who’s Your Hero?”. Uno si immagina chissà cosa (un calciatore? Un marine? Il Presidente Obama?), e invece la maglietta riporta sulla schiena i nomi dei veri eroi dell’acquirente. “JESUS, Thomas More, Ignatius…”; oppure “MARY, Edith Stein, Maria Goretti…”.

Bene: dati i credits ai creditori, vi pongo la stessa identica domanda: Who’s Your Hero?
Ovverosia: invece di elencarmi cinque cose che non so di voi, vi andrebbe di raccontarmi quali sono i cinque Santi a cui siete più vicini, o che comunque ammirate più di tutti?

Il regolamento, come per ogni altre catena, è molto semplice.
Date un senso alle sofferenze di Sant’Antonio, e portate avanti una catena che – una volta tanto – c’entra qualcosa con i Santi.
Elencate i cinque Santi che sentite più vicini, che ammirate di più, o per i quali avete una particolare simpatia. Siccome son di manica larga, mi vanno bene anche i Beati, o qualsiasi individuo per cui sia stato avviato, a qualsiasi livello, il processo di canonizzazione.

A questo punto, scegliete cinque amici blogger e aiutateli a santificarsi attraverso un poco di martirio. Ovverosia, smollategli la catena, e pregateli di unirsi al giorno.
Immagino che sia così, nevvero?, che nasce una catena di Sant’Antonio.

Se qualcuno mi ri-passa la catena, elenco pure io i cinque Santi del mio cuore: non vedo l'ora!
Ma per intanto, comincio a elencare cinque fortunati blogger poveri martiri che potranno, se vogliono, inaugurare il gioco.
E cioè:

1) ClaudioLXXXI, perché ha contribuito a farmi venire l’idea!
2) Berlic, perché non so se è abituato a fare catene di Sant’Antonio ma qualche giorno fa si lamentava di non sapere cosa scrivere; e allora, ecco un suggerimento.
3) NihilAlieno, perché di Santi preferiti dovrebbe averne anche più di cinque!
4) Filippociack, perché in effetti ha un blog tematico… ma magari ce li ha anche lui, cinque Santi preferiti nel cinema!
5) Fiordicactus, perché… beh, sono curiosa!!

Se anche voi eravate alla ricerca di un modo “agiografico” per festeggiare Holy-ween, o meglio ancora Halloween, online

10 pensieri riguardo “[Ma che sant'uomo!] Who's Your Hero?

  1. E sia . .  . vedrò di accontentare la tua curiosità . . .

    Credo che il mio problema non sia trovare 5 santi o beati, ma 5 blogger!  

    Intanto ci penso, poi, il post!

    Ciao, R

  2. Io pensavo di festeggiare proprio halloween… :-) vestendomi da esorcista ed andando in giro con secchi di acqua benedetta ad aspergere ogni persona che gira mascherata…

    Ma visto che sarebbe un pò controproducente vista la pubblicità che si farebbe alla "ricorrenza" penso mi limiterò ad andare a Messa…

    Ps. Io metterei S. Francesco d'Assisi, S. Ignazio di Loyola, S. Agostino d'Ippona, S. Giuseppe (proprio lui, il padre putativo di Gesù), San Giuseppe Moscati… Solo un'ultima domanda… Vale anche Maria Santissima? Perchè lei andrebbe al primo posto…  Ma così arrivo a 6! :-)

    Il_grande_FraTollo (Ps. Mi devo vantare: Da 3 giorni 6 ore e 30 minuti sono anche medico chirurgo)

  3. Non so, non capisco . . .  forse non funziona più quel sistema automatico che se io linko questo post, qua si vede il link???

    Amen . .  te lo dico io . .  ho appena finito il post sui santi, in tempo pe r Halloween!

    http://fiordicactus.splinder.com/post/25706450/5-super-eroi-whos-your-hero

    Per chi è curioso come te di vedere con che Santi ho iniziato la catena!

    Curiosa sono anch'io di vedere le catene degli altri! Quando???

    Baci, saluti e buonanotte, R

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...