Il Natale che non ti aspetti – col demonio che bussa alla porta

Quand’ero piccola, mia mamma mi leggeva dei romanzetti deliziosi che, a un certo punto degli anni Novanta, erano stati pubblicati dalle edizioni Paoline. Non li ho mai più visti in giro, ed è un peccato, perché erano romanzucci molto graziosi, un po’ sullo stile di “Piccole Donne” o “Anna dai Capelli Rossi”. L’autrice era Martha […]

Read More…

Il Natale che non ti aspetti – con una distesa di cacca nel salotto buono

Immaginate di accompagnare i vostri figliuoli a un mercatino natalizio: decorazioni di agrifoglio, famiglie imbacuccate che comprano gli ultimi regali, tisane calde da sorseggiare, statuette del presepio in bella vista. Immaginate di avere un figlio che si pianta di fronte a un banchetto, e sta lì inamovibile pretendendo che voi gli comprate… un tronco. Sì, […]

Read More…

Il Natale che non ti aspetti – col micetto assassino

Ogni paese ha le sue usanze. Per noi Italiani, ad esempio, il Natale non sarebbe Natale senza una tavola imbandita e l’immancabile dolce delle feste. Giusto la settimana scorsa parlavo con una signora indiana, che mi raccontava di come ai suoi connazionali non importi un granché, del cibo: la cosa più importante, a Natale, è […]

Read More…