Elogio del digiuno quaresimale

Amo il digiuno e l’astinenza quaresimali con la stessa dedizione e lo stesso entusiasmo con cui ho amato la castità prematrimoniale. In entrambi i casi, c’è la sensazione di custodire gelosamente un piccolo tesoro che, con metodica costanza, viene ignorato, sminuito, ridimensionato e villipeso dalla società che ci circonda (…e, spiace dirlo, anche da molti […]

Read More…

10 spunti per una Quaresima… hygge!

Per me, la Quaresima è sempre stata un periodo di mortificazione e di penitenza – pure abbastanza “spinte”, nel senso che lo scopo ultimo del mio fare mortificazione era proprio… beh: mortificarsi. Ogni tanto fa bene (almeno: a me sì). Quest’anno, mentre il Mercoledì delle Ceneri si avvicina a grandi passi, mi rendo conto che […]

Read More…

[Pillole di Storia] Il “lagana” quaresimale

Durante la Quaresima, per me, fare colazione è sempre un grosso problema. Se indubbiamente c’è il desiderio di evitare cibi particolarmente golosi, io faccio davvero molta fatica a rinunciare al proverbiale cornetto e cappuccino. E faccio fatica non per gli stravizi della carne, ma proprio per un’oggettiva reazione fisica del mio organismo: emulando da circa […]

Read More…

Pizza de Cuaresma

Siamo in pieno Carnevale – ed io, come i peggio menagrami della Storia, che faccio? Rovino la festa a tutti voi per ricordarvi che fra due giorni inizia la Quaresima. E che dunque siete chiamati al digiuno e all’astinenza, voi, che non avete motivi medici per negarvi. Lo so, mi rendo conto di esser lievemente […]

Read More…

[Pillole di Storia] Quando il cibo è… contraffatto

Negli ultimi anni, uno dei cibi che ho gustato di più – non tanto per il sapore ottimo, ma proprio per la sorpresa di vedermelo portare in tavola – è stato questo. Lo si assaggia in una gelateria nella piazza principale di Pavia… ed è un dolce, per l’appunto: gli spaghetti sono fatti di gelato […]

Read More…

[Ma che sant’uomo!] Un problema di sovrappeso

San Colombano lanciò un’occhiata alla bilancia pesa-persone e sgranò gli occhi, costernato. “Incredibile”, sussurrò. “Non ho perso neanche un etto”. Un confratello, che si stava lavando i denti a poca distanza, lanciò un’occhiata al Santo fondatore e aggrottò le sopracciglia. “Perché?” gli domandò, sputando nel lavandino: “eri a dieta?”. Beh, okay: forse non c’erano di […]

Read More…

La Pasqua a Salamanca

La notizia, forse, sembrerà completamente al di fuori del nostro vissuto: ma, originariamente, la Chiesa non si limitava a suggerire ai fedeli, in Quaresima, l’astinenza dalle carni. Consigliava anche – potremmo dire – l’astinenza dalla carne. Al singolare. Tipo “la carne di tua moglie”, per capirci. Sia chiaro: la continenza sessuale non c’entrava niente con […]

Read More…

Del perché si mangia pesce, il venerdì

Informazione di utilità sociale: quest’oggi è venerdì. Avete già deciso quale piatto di pesce portare in tavola, stasera? Nel frattempo, già che ci siamo, io vorrei provare a dare una risposta a quella domanda che tutti quanti, prima o poi, ci siamo posti nella vita. Ma perché proprio il pesce? Voglio dire: perché la carpa sì […]

Read More…