Santa Lucia, santa della fame

È il 17 settembre 1915 quando Leo Spitzer, linguista di una certa fama, prende servizio a Vienna presso l’Ufficio Centrale della Censura Postale.
E se vi chiedete cosa c’entri santa Lucia con la censura di guerra nell’Impero austro-ungarico… beh, continuate a leggere!

Read More…

Perché la Spagnola ha ucciso così tanti giovani?

Girano sui social commenti allarmanti e allarmati sulle linee di “ommioddio, si sta ripetendo ciò che è accaduto ai tempi della Spagnola: è scesa l’età media del malati, proprio come accadde nella seconda ondata iniziata a metà agosto!”.

In realtà sono due cose ben diverse. Per fortuna.

Read More…

Cinque capi di abbigliamento che arrivano dal mondo militare

Verrebbe da pensare che la moda sia un fatto puramente estetico: roba da stilisti con un metro da sarta al collo che si muovono leggiadri in atelier pieni di scampoli e di sete. No?

No. O meglio: non sempre. Talvolta, si impongono nel mondo della moda capi di abbigliamento con origini molto più… spartane.

Read More…

Chi ha inventato il maglione invernale?

È una cosa che probabilmente non ci si immagina: in fin dei conti, cosa c’è di più facile che procurarsi due ferri da maglia e cominciare a sferruzzare? Vien da pensare, insomma, che la maglieria sia nata nella notte dei tempi, e che i vestiti fatti a maglia abbiano tenuto al caldo generazioni e generazioni […]

Read More…

Cosa sappiamo sul Milite Ignoto?

Che a Roma, nell’Altare della Patria, riposino le spoglie mortali del Milite Ignoto, è cosa abbastanza nota a tutti. Ma la storia (affascinante, meticolosa, a tratti grottesca) che sta dietro a questo soldato, io personalmente la… ignoravo (tanto per restare in tema). Chi sia il Milite Ignoto, cosa ci faccia sul Vittoriano, come sia arrivato […]

Read More…