Personale

Assisi and l'ottimismo, che è il profumo della vita

A Assisi, un vecchio fraticello in saio marrone e dalla lunga barba è appostato dietro un banchetto. Promuove la vendita di beneficienza organizzata dal suo convento per la domenica successiva: chi si recherà alla vendita presentando il coupon che egli distribuisce, avrà diritto a uno sconto.
Ottima iniziativa, che io non voglio vanificare. Per cui, sorrido ma scuoto il capo, quando il frate mi si avvicina e mi porge il foglietto: “no, grazie”, mormoro gentilmente, “sono solo di passaggio…”.
Egli ritrae il foglietto.
Giunge le mani sotto la lunga barba.

Mi guarda.
E poi parla, in tono ieratico: “figliola, siamo tutti di passaggio…”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...