Personale

Prendi i soldi e scappa

“È stata una bella giornata, oggi”.
Gli sorrido. “Oh, sì. Anche per me”.
“Sì”, rincara lui. “Sono stato bene”.
Mi rimetto a posto una ciocca di capelli, giusto per far finta di far qualcosa. “Sì, anch’io”.
“Cioè…”. Lui prende un respiro profondo, per la serie ‘ora o mai più’. “ In realtà, io sto sempre bene con te. Non so se tu ci hai mai pensato, ma io credo che noi due potremmo… davvero… andar d’accordo…”.
A quel punto io sorrido e basta, a mo’ di incoraggiamento: perché, da che mondo è mondo, certe incombenze spettano giustamente al maschio.
“Insomma, io penso che potrebbe funzionare, veramente. La pensiamo allo stesso modo su tante cose, stiamo bene assieme, abbiamo tanti interessi in comune, siamo simili per tanti aspetti…”.
“Sì, questo è vero”.
“… l’ho pensato praticamente fin dalla prima volta che ti ho incontrata, sai?”.
“Ah sì?”.
“Sì. Dopo quindici minuti che ti parlavo, avevo capito di non aver mai incontrato nessuna come te in tutta la mia vita. E dopo mezz’ora che ti parlavo, avevo completamente rinunciato all’idea di rubarti la borsetta”.
scusa?”.
“No, dico. Dopo mezz’ora che ti parlavo, avevo rinunciato all’idea di rubarti la borsetta”.
… ah”.
“Eh sì”.
Beh, meno male, allora…”.
Ihih! Comunque, scherzi a parte: stavo dicendo…”.

Era la battuta di un film.
Di Woody Allen.
In cui Woody Allen è un borsaiolo che si invaghisce della tizia che sta per rapinare, o qualcosa del genere.

Disgraziatamente, a lui non parve affatto necessario chiarire questo dettaglio.
Disgraziatamente, io non conosco a memoria tutta l’opera omnia di Woody Allen.

Di lì a cinque minuti, già presa in altri pensieri, la sottoscritta accantonò l’ipotesi di chieder delucidazioni (sembrava brutto, insomma).

Quel delinquente di ClaudioLXXXI non tornò più sull’argomento – se non due mesi dopo, per puro caso, parlando di tutt’altro.
Quanto a Lucyette, ella visse nel frattempo i due mesi più lunghi della sua intera vita – nell’intima convinzione d’essersi fidanzata con un cleptomane.

39 thoughts on “Prendi i soldi e scappa

  1. E adesso pregherei Claudio di venire a confermare questo delirio, sennò è la volta buona che qualcuno legge e perde la pazienza: "no, vabbeh: questa non può essere vera…!".
    E invece…

  2. Allora, dovete sapere che sono DIECI MESI che io e Lucia litighiamo su questa  cosa.

    Non è affatto andata così.

    Io ricordo distintamente di aver detto:

    "E come diceva Woody Allen nel suo primo film, dopo quindici minuti che ti parlavo, avevo capito di non aver mai incontrato nessuna come te in tutta la mia vita. E dopo mezz’ora che ti parlavo, avevo completamente rinunciato all’idea di rubarti la borsetta."

    Ecco. Io avevo chiaramente citato Woody Allen. E' stata lei che non ha sentito, e adesso dà la colpa a me.
    Queste donne.

  3. (che poi adesso non fraintendermi, sono contento che ci siamo fidanzati e tutto quanto, ma… che genere di ragazza capisce che il suo corteggiatore è un ladro di borsette e ci si mette assieme comunque?)

  4. Ecco, adesso sono pure diventata una sorda visionaria. Ma guarda un poco.

    Date retta a me: ignorate questo individuo (:-P), e sappiate che è andata esattamente come l'ho descritta io.
    Due mesi di elucubrazioni e meditazioni e affanni alla disperata ricerca di trovare una spiegazione a questa dichiarazione, e questo qua continua a insistere ancora oggi dicendo che me lo son sognato… TSK!

  5. Finalmente posso farvi le congratulazioni "ufficiali"!
    #3
    Claudio, da che mondo è mondo ci sono uomini e donne che si mettono assieme a persone nei confronti delle quali un ladro di borsette è un benefattore dell'umanità.
    Non sono mai riuscita, ad esempio, ad entrare nella sfera psicologica di Eva Braun. Però, ai miei bei tempi, ero anche innamorata di Hannibal Lecter. Lo so che è "solo" un personaggio letterario, ed un ruolo notevole ha giocato il fatto che fosse interpretato da Anthony Hopkins, ma il fatto che un individuo del genere possa generare attrazione, psicologicamente vorrà pur dir qualcosa.
    D'altronde, se il Male si mostrasse sotto il suo reale aspetto, chi mai lo sceglierebbe?
    Ok, adesso non buttiamola in filosofia, perchè a fronte di voi due non posso che perdere.
    Siete una coppia strepitosa, e sono felicissima per entrambi. Vi auguro tutta la serenità, l'amore e le soddisfazioni del mondo, perchè se al mondo ci fossero più persone come voi, tutti ce ne avvantaggeremmo.
    P.S. (la "zia" è molto orgogliosa del fatto che deteneva la notizia in anteprima, ed inoltre spera di rivedervi presto)
    # 4
    Lucy, facci l'abitudine. La metà del mondo che viene alla luce accompagnata dal fiocco azzurro è specialista nel ricordare/dimenticare a comando. E il bello è che il 99% di loro lo fa in perfetta buonafede, il che, naturalmente, manda noi fuori dai gangheri, ma nel contempo ci disarma. E poi ti senti pure dire che "ogni tanto sei un po' troppo nervosa …"

    Un abbraccio ad entrambi
    Sissi 2002

  6. Quindi… dopo tanti falsi allarmi… questa volta stiamo parlando di un fidanzato vero? Al punto che la nostra Lucyette era pronta a passare sopra al fatto che fosse un conclamato ladro di borsette? Be',CONGRATULAZIONI!!!!
    E comunque io credo alla versione di Lucyette ;-)

  7. Caspita ragazzi… mi unisco a tutto quello che è stato detto nei commenti precedenti facendovi le mie personali felicitazioni! Siete stati testimoni preziosi di un modo di sentire/vivere… lo stare assieme non potrà che rafforzare tanto voi quanto il messaggio che avete portato fino a qui… ed è bellissimo.

    Per solidarietà maschile (visto l'attuale plebiscito) dirò che effettivamente i maschi rimuovono interi episodi dal proprio cervello… ma le donne -almeno secondo la mia esperienza- registrano anche le interferenze delle emozioni…. e insomma… immagino che…. Lucyette, fossi un bel pò emozionata!! Chissà cos'hai sentito Lucyette però in effetti da l'idea di essere una sorta di macchina macinadati… del resto Claudio non avrebbe potuto perdere l'occasione di citare Allen…
    Va beh, schermaglie romantiche a parte… ancora tantissimi auguri… tutta la felicità del mondo!!

  8. Uhm… però… e con la rapina coltello alla mano alla stazione di Santa Maria Novella come la mettiamo? Cioè, adesso qui abbiamo anche dei precedenti… delle intercettazioni sospette…

  9. ROTFL.
    Ommisericordia, Nihil… cioè, è vero, mi hai aperto gli occhi, probabilmente ero io che non volevo vedere…
    Tu mi stai dicendo che Claudio è veramente un pregiudicat…
    AAAAAAARRRRGHHHH!!

    (Ehm, scusate, è una cosa fra di noi… poi ve la spiego, eh, ma dovevo assolutamente rispondere a Nihil subito, è da cinque minuti che sto ridendo come un'idiota :-D
    Scappo al lavoro!!)

  10. Lettori silenziosi di tutto il mondo, unitevi!

    Odio scrivere commenti sui blog, perchè non ho un blog mio e mi sembrerebbe di gettare il sasso e nascondere la mano…ma qui non si può stare zitti!

    Ti seguo da più di un anno, anche se questa è solo la seconda volta che mi manifesto…e ti conosco da molto più tempo!
    Ti leggo sempre e racconto spesso le tue storie di Santi alle mie classi, almeno a quelle con cui faccio storia medievale; molti altri spunti li tengo per me e per il marito e ne discutiamo un sacco.

    Ti faccio tanti auguri e festeggio con te!!

    La sorella vecchia dell'Amica Ritrovata.

  11. Uuuuhh, Sissi, cosa mi hai ricordato!!
    Tempo fa, io avevo letto la storia romanticissima (davvero!) del più grande amore di Adolf Hitler, che probabilmente non è stata Eva Braun ma bensì una sua (di Hitler) cugina di remoto grado, morta in circostanze misteriose (…) poco dopo aver rifiutato la sua proposta di matrimonio.
    Comunque non è detto che la poverina sia morta nel modo che stiamo pensando tutti quanti (potrebbe anche essersi suicidata), anche perché Hitler aveva sofferto moltissimo a causa della sua morte. Era disperato: pare che in quei giorni avesse un incontro diplomatico molto importante con non so più chi (tutto ciò succedeva nei tardi anni Trenta, quando Hitler era ancora considerato una figura rispettabile sul piano internazionale), e pare che il "povero" Hitler si fosse quasi messo a piangere di fronte a questo politico, tanta era la sua disperazione.

    No, così, per dire. Mi aveva colpita, questa storia: in genere non te lo immagini, Hitler, in questi panni. No?

    Per il resto, io da piccola avevo maturato questa convinzione: rispetto alle femmine, i maschi sono fermi ad un livello leggermente inferiore nella scala evoluzionistica.
    Tale teoria si basava su questa osservazione: statisticamente, i maschi sono più pelosi delle donne e sono anche più "violenti/animaleschi" (es. quasi tutti amano gli sport, l'attività fisica, ecc). Ergo, anche le donne assomigliano ai primati, ma i maschi ci assomigliano un pochettino di più.
    Da piccola, ero assolutamente convinta che le cose stessero così.
    Ehm.

    Flalia, a proposito di falsi allarmi bisognerebbe rileggere pazientemente gli ultimi 12 mesi di blog, per vedere "col senno di poi" tutte le volte che io e Claudio ci siamo presi in giro nei commenti, o più spesso abbiamo preso in giro voi, ogni volta che qualcuno saltava su con dichiarazioni tipo: "aaahhh, ho capito tutto, questo NON PUO' CHE ESSERE il fidanzato segreto di Lucyette!!" (e poi era un monaco di ottant'anni con cui ero in corrispondenza epistolare… :-P).

    Filippo, sai cosa? Io mi emoziono molto poco, in genere sono un blocco di ghiaccio; ma quando mi emoziono, l'unica interferenza sui miei ricordi è quella di aumentare la mia memoria. Tipo, mi ricordo tutto fin nei minimi dettagli.
    Quindi… se dico che è andata così, è andata così. Punto e basta! ;-P

    Dabo, coraggio, su con la vita! é__è
    [le fa pat-pat sul testolino]

    SORELLA VECCHIA DELL'AMICA RITROVATA!!!
    Ma non scherzare!! Se hai qualcosa da dire, commenta pure quando vuoi… altro che "gettare il sasso e nascondere la mano"! Mi fa solo piacere :-D
    … ed è quasi commovente immaginare le mie vite dei Santi che finiscono addirittura in una lezione scolastica… cioè… grazie!!

    Viviana, tu credi a me, vero? VERO?!

    Berlic: a onor del vero, va detto che poi Claudio mi ha procurato il DVD, con la promessa "un giorno ce lo vediamo assieme".
    A onor del vero, saran passati qualcosa come sei mesi, e fra una cosa e l'altra non l'abbiamo mai visto :-P

    Stella, questo è uno scherzo, vero? °__°
    Cioè: è da sei anni che, qualsiasi cosa io scriva, voi ne deducete che ho un ragazzo…
    E adesso che vi ho detto che ho un ragazzo, comincerete a dedurre, qualsiasi cosa io scriva, che sto per sposarmi? °__°'
    Mannò!!! :-D

    Ehm, e grazie a tutti, eh :-)

  12. Uuuuhh, Sissi, cosa mi hai ricordato!!
    Tempo fa, io avevo letto la storia romanticissima (davvero!) del più grande amore di Adolf Hitler, che probabilmente non è stata Eva Braun ma bensì una sua (di Hitler) cugina di remoto grado, morta in circostanze misteriose (…) poco dopo aver rifiutato la sua proposta di matrimonio.
    Comunque non è detto che la poverina sia morta nel modo che stiamo pensando tutti quanti (potrebbe anche essersi suicidata), anche perché Hitler aveva sofferto moltissimo a causa della sua morte. Era disperato: pare che in quei giorni avesse un incontro diplomatico molto importante con non so più chi (tutto ciò succedeva nei tardi anni Trenta, quando Hitler era ancora considerato una figura rispettabile sul piano internazionale), e pare che il "povero" Hitler si fosse quasi messo a piangere di fronte a questo politico, tanta era la sua disperazione.

    No, così, per dire. Mi aveva colpita, questa storia: in genere non te lo immagini, Hitler, in questi panni. No?

    Per il resto, io da piccola avevo maturato questa convinzione: rispetto alle femmine, i maschi sono fermi ad un livello leggermente inferiore nella scala evoluzionistica.
    Tale teoria si basava su questa osservazione: statisticamente, i maschi sono più pelosi delle donne e sono anche più "violenti/animaleschi" (es. quasi tutti amano gli sport, l'attività fisica, ecc). Ergo, anche le donne assomigliano ai primati, ma i maschi ci assomigliano un pochettino di più.
    Da piccola, ero assolutamente convinta che le cose stessero così.
    Ehm.

    Flalia, a proposito di falsi allarmi bisognerebbe rileggere pazientemente gli ultimi 12 mesi di blog, per vedere "col senno di poi" tutte le volte che io e Claudio ci siamo presi in giro nei commenti, o più spesso abbiamo preso in giro voi, ogni volta che qualcuno saltava su con dichiarazioni tipo: "aaahhh, ho capito tutto, questo NON PUO' CHE ESSERE il fidanzato segreto di Lucyette!!" (e poi era un monaco di ottant'anni con cui ero in corrispondenza epistolare… :-P).

    Filippo, sai cosa? Io mi emoziono molto poco, in genere sono un blocco di ghiaccio; ma quando mi emoziono, l'unica interferenza sui miei ricordi è quella di aumentare la mia memoria. Tipo, mi ricordo tutto fin nei minimi dettagli.
    Quindi… se dico che è andata così, è andata così. Punto e basta! ;-P

    Dabo, coraggio, su con la vita! é__è
    [le fa pat-pat sul testolino]

    SORELLA VECCHIA DELL'AMICA RITROVATA!!!
    Ma non scherzare!! Se hai qualcosa da dire, commenta pure quando vuoi… altro che "gettare il sasso e nascondere la mano"! Mi fa solo piacere :-D
    … ed è quasi commovente immaginare le mie vite dei Santi che finiscono addirittura in una lezione scolastica… cioè… grazie!!

    Viviana, tu credi a me, vero? VERO?!

    Berlic: a onor del vero, va detto che poi Claudio mi ha procurato il DVD, con la promessa "un giorno ce lo vediamo assieme".
    A onor del vero, saran passati qualcosa come sei mesi, e fra una cosa e l'altra non l'abbiamo mai visto :-P

    Stella, questo è uno scherzo, vero? °__°
    Cioè: è da sei anni che, qualsiasi cosa io scriva, voi ne deducete che ho un ragazzo…
    E adesso che vi ho detto che ho un ragazzo, comincerete a dedurre, qualsiasi cosa io scriva, che sto per sposarmi? °__°'
    Mannò!!! :-D

    Ehm, e grazie a tutti, eh :-)

  13. Cara Lucyette,
    abituati!

    ehhehe, per 29 anni (vabbè, un po' meno) la gente mi ha sempre chiesto se avevo un fidanzato…
    Da quest anno a questa parte rispondo SI e allora chiedono: Quando andate a convivere? Dando per scontato che voi non andrete mai a convivere… quando vi sposate???

    :PPP

  14. Cioè, davvero oggigiorno si chiede "quando andate a convivere?".

    Maddai, che poco romanticismo!!
    Cioè… che per molte coppie la convinvenza sia il primo passo, vabbeh, è un dato di fatto, ma non pensavo che avesse addirittura scalzato il matrimonio nell'immaginario romatico di una persona che si rivolge a due fidanzati…
    Mamma mia, come cambiano i tempi…

  15. Evvivaaaa!
    Finalmente ti sei sistemata sentimentalmente *__* e dire che noi abbiamo provato in tutti i modi di affibbiarti un fidanzato, persino in ambito ecclesiastico, e vabbè alla fine hai scelto un borseggiatore XD

    A parte gli scherzi, sono molto contento per voi, vi auguro tanta felicità e serenità insieme!

    Ovviamente non posso che solidarizzare con Claudio: ora Lucia non puoi che farti una solida cultura su Woody Allen, mi sembra il minimo :P

    Daniele

  16. Fiori d'arancio?
    WOW
    Dovete postarci almeno un invito virtuale!
    Promettiamo (secondo il tuo desiderio) nessun lancio di riso o granaglie varie, nemmeno virtuale. (Pio potrebbe cibarsi anche di quello!)

    Diego

  17. Daniele, ma infatti, mi stupisce che nessuno abbia ancora protestato, suggerendomi di mollare Claudio e fidanzarmi con il tizio sulla cui testa mi sono inciampata… era gettonatissimo! :-DD

    Diego, ma quali fiori d'arancio?! :-D
    Okay, ho capito, tu e StellaSenna vi siete messi d'accordo… :-P :-P

    (Ché poi… seriamente, si potrebbe fare una dissertazione sullo slittamento sematico che ha coinvolto tutti i verbi relativi alla sfera sentimentale, tipo che oggigiorno "frequento un ragazzo" vuol dire "ho una storiella senza troppo impegno" e "sono fidanzata con un ragazzo" vuol dire "ho una relazione più seria rispetto a quella di chi si frequenta-e-basta", mentre, tendenzialmente, se due persone progettano concretamente di sposarsi a breve, non si usa neanche più il vocabolo "fidanzati" perché spesso sono già andati a "convivere", e così via dicendo… ma questa è un'altra storia, sob!).

  18. Ma come ti viene in mente che ti proponiamo il tiziodellescale?

    Semmai il prete che ti chiamava al cellulare, te lo ricordi? U_U

    Daniele

  19. Evviva!!!!

    Però non sono convinto del tutto che Claudio non sia il personaggio che hai travolto all'università :o)

    E' stato il primo pensiero leggendo il tuo post.. e arrivo in ritardo sul commento di Daniele :o)

    Mi unisco alle congratulazioni degli altri :o)

    E mi schiero dalla parte dei maschietti… i film vanno saputi a memoria!!!

    Un sorriso :)

  20. Evviva!!!!

    Però non sono convinto del tutto che Claudio non sia il personaggio che hai travolto all'università :o)

    E' stato il primo pensiero leggendo il tuo post.. e arrivo in ritardo sul commento di Daniele :o)

    Mi unisco alle congratulazioni degli altri :o)

    E mi schiero dalla parte dei maschietti… i film vanno saputi a memoria!!!

    Un sorriso :)

  21. Giuro solennemente che non sono io quel poveretto!

    Anche perchè io, probabilmente a differenza sua,
    a) ho ancora il cranio integro
    b) non soffro di incurabile paralisi corporea
    c) sono vivo.

  22. risbuco dopo un po' di tempo per rallegrarmi con tutti e due!
    E mi unisco a Berlic, il vero delitto è non aver colto subito la battuta di Allen XD

    Chiara

  23. …ooooOOOOOoooohhhh!!!
    ma che bello!!!

    quando vi sposate?

    mi raccomando però di dircelo x tempo quando ti sposi…e non dopo 10 mesi che vogliamo venire a tirarti il riso…o la pasta…o granaglie varie…
    :D

    ma + che altro….

    vi siete messi d'accordo per pubblicarlo tutti e due ognuno sul proprio bloggarello?!?

    Chiara

  24. Beh, certo, Chiara: che razza di blogger saremmo, sennò?
    Ci siamo sincronizzati ;-)

    Altra Chiara del commento sopra (:-P)… grazie!
    Ma è così grave, non conoscer la battuta?
    E' una battuta così famosa, di quelle che hanno fatto la Storia del cinema?

    Aerie, Marinz, Claudio… sì, infatti.
    Nell'improbabile caso il cui il tizio della scala sia sopravvissuto, ho come la vaga idea che avrebbe voglia di spaccare qualche cosa lui a me, tanto per ricambiare il favore :-P

    Anonimok, in realtà Claudio ha avuto un momento di grande crisi quando ha scoperto che non mi piace la fantascienza. Ma è riuscito a superare questo trauma, e credo che la cosa l'abbia temprato :-P

    Daniele, ma come? E il monaco di ottant'anni con cui ero in corrispondenza epistolare? Vi piaceva tanto…

    1. (Eh: ogni tanto serve, riesumare i vecchi post!).

      Sì, d’accordo.
      Che fosse una battuta, si capiva.
      Ma tu COSA PENSERESTI di un pazzo che ci prova con te adducendo come motivazione “eh, io son bravo, eh! Io non ti derubo! Eh!”.
      SII SINCERA.
      COSA penseresti? :-D

      Io ho passato due mesi d’angoscia a fare le elucubrazioni che ho descritto qui… ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...