“LOVE” by Cartier: la cintura di castità più amata dal jet-set

Ci dev’essere qualcosa che funziona drammaticamente male nell’algoritmo che gestisce i banner pubblicitari di Facebook: da alcuni giorni a questa parte, Zuckemberg s’è convinto che io debba nutrire un qualche interesse all’idea di far spendere svariate migliaia di euro pur di ricevere a San Valentino un gioiello firmato Cartier. E così, la mia home di […]

Read More…

Cinque letture per fidanzati cattolici

La scusa per questo post è che tra un po’ è San Valentino, e, se siete a corto di idee per l’immancabile regalo, fate ancora in tempo a passare in libreria e farvi arrivare qualcuno di questi libri. All’atto pratico, penso che questi consigli di lettura in realtà gioveranno ai preti, più che ai fidanzatini– […]

Read More…

L’usuraio di Liegi

No”.
“…in che senso, no?”.
“Nel senso di no. Il contrario di sì”.
Il Santo Padre inarcò le sopracciglia, lanciando un’occhiata a quella donnetta gracilina che lo guardava storto, con i pugni stretti sui fianchi, e che si permetteva di rispondergli così (!). Si sentì molto confermato nella sua vocazione al celibato, anche.

Read More…

Il Rito di Scioglimento del Matrimonio Sacramentale

Il sacerdote si guardò attorno con aria circospetta, e poi si schiarì la gola. “Beh… in teoria, un modo ci sarebbe”. Gli sposi di fronte a lui si scambiarono un’occhiata radiosa. Il prete tossicchiò. “voglio dire: la Chiesa promuove l’indissolubilità del matrimonio, e mai in alcun modo potrà permettere ufficialmente a due coniugi di separarsi, […]

Read More…

Il contadino della Boemia

Quando la Morte gli si presentò – terribile, maestosa; uno scheletro imponente di un bianco innaturale, avvolto in un mantello nero simile ad ali di pipistrello – il contadino non tremò. Anzi: accecato dall’odio, per un attimo sentì l’impulso di aggredire la Signora Morte – di strapparle di mano quella lunga falce insanguinata, piantargliela nel […]

Read More…

[Pillole di Storia] Il matrimonio, ca. 1200 A.D.

“Feudo”: dal latino medievale feudum, di etimologia incerta, deriva probabilmente da una voce di origine germanica avente come significato quello di “ricchezza”, “bene”. Noi – che abbiamo un’idea un po’ distorta di “feudalesimo”, frutto delle semplificazioni che, per forza di cose, ci vengon proposte sui banchi di scuola – tendiamo generalmente a intendere il feudo […]

Read More…

Meglio ancora del matrimonio

La vita coniugale? Una vera e propria tortura, secondo Ildeberto di Lavardin, Arcivescovo di Tours fino al 1133. Ammirevoli, quelle donne che accettano di sposarsi invece di farsi, più felicemente, suore – perché il matrimonio è una colossale fregatura, ‘na schifezza proprio, che inizia male e finisce ancor peggio. I figli? Si sguazza nel disgusto […]

Read More…

[Pillole di Storia] Quando il Papa incoraggiva la convivenza more uxorio

A suo tempo, ne avevamo anche discusso in questo blog. E avevamo concluso, alla fin fine, che sposarsi con un non-credente, se si è cattolici convinti, non dev’esser niente affatto facile. Tertulliano, cupamente, ai suoi tempi pronosticava “quando lei vorrà partecipare all’adunanza liturgica, il marito la condurrà alle terme; quando lei vorrà digiunare, il marito […]

Read More…