Personale

[Vijà] La Fortuna

Faceva freddo, tanto freddo, quella sera.
Lo sposo e la sposa stavano seduti davanti al caminetto, dove l’ultimo ciocco di legno ardeva inondando di fumo la cucina.
“Non c’è più niente da mangiare, in dispensa”, sospirò la sposa, sconsolata.
“Domani andrò alla fiera del paese, cercherò di vendere il tavolo con le sedie…”, mormorò, amaramente, lo sposo.
Quand’ecco che, fra le fiammelle rosse che danzavano nel camino, una prese forma.        Continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...