Ma di cosa diamine morivano tutti ‘sti neonati, nel Medioevo?

Non so se vi è mai capitato di leggere quelle statistiche agghiaccianti per cui, nel Medioevo, facendo una stima a spanne, sei neonati su dieci morivano entro dodici mesi dalla nascita. Ellamiseriacciasanta, ma è ‘na mattanza. Una mattanza di cui, francamente, non mi sono mai data pace: d’accordo che un neonatino è per sua natura … Leggi tutto Ma di cosa diamine morivano tutti ‘sti neonati, nel Medioevo?

De puella a lupellis servata: la versione medievale e cattolica di Cappuccetto Rosso

Avete presente quelle bizzarre interpretazioni psicanalitiche di Cappuccetto Rosso, per cui la fiaba è una metafora dell’iniziazione sessuale della fanciulla, il vermiglio dei suoi vestiti rappresenta il primo sangue mestruale (a esser ottimisti), e l’incontro con il lupo e il cacciatore alludono, in realtà, ad tutt’altro tipo di incontri? Ecco: con buona pace di queste … Leggi tutto De puella a lupellis servata: la versione medievale e cattolica di Cappuccetto Rosso

Ma che fine facevano i neonati abbandonati nella ruota degli esposti?

Uno sente parlare di “ruota degli esposti” e giustamente avverte un brivido freddo lungo la schiena – perché, ok, meglio abbandonare il figlio che farlo uccidere da una mammana, ma poi il retropensiero è sempre quello: “forse forse sarebbe più desiderabile la morte, rispetto all'essere un trovatello nel Medio Evo”. Ma sarà proprio così? Cosa succedeva, … Leggi tutto Ma che fine facevano i neonati abbandonati nella ruota degli esposti?

[Pillole di Storia] “Per la nostra Regina”

  “Immagina che sia l'Angelo Custode a offrirti questo foglietto, preparato dalla Madonna SS.” (niente meno!). Iniziava proprio così la presentazione dell’opuscoletto Per la nostra Regina, uno di quei sussidi di preghiera che, nel primo dopoguerra, venivano distribuiti con grande magnanimità agli studenti di scuole cattoliche, ai ragazzi di oratorio, ai bambini del catechismo… Vi … Leggi tutto [Pillole di Storia] “Per la nostra Regina”

[Pillole di Storia] Le scuole reggimentali

Mentre nove milioni di studenti – come assicurano i giornali – si apprestano in questi giorni a tornare a scuola, vorrei confortare questi musi lunghi con la sempreverde considerazione “poteva sempre andarvi peggio”. Se avete l’impressione di dovervi comportare, a scuola, come tanti piccoli soldatini sull’attenti; se vi sembra che il vostro professore sia severo … Leggi tutto [Pillole di Storia] Le scuole reggimentali

Scherzar coi Santi – il comico nell’agiografia

Ché poi, di base, tutto questo sproloquio sulle risate medievali era per dire: ma i miei adorati amanuensi, cos’avrebbero detto, di questo blog? Mi avrebbero applaudita? Tollerata? Bruciata sul rogo per lesa maestà, perché fare ironia sulla vita dei santi costituisce offesa, peccato grave? Beh: minimo minimo, ho la presunzione di poter scampare al rogo. … Leggi tutto Scherzar coi Santi – il comico nell’agiografia

Darwin comanda: “uomo, sii casto!”. La Società della Purezza di lady Ellice Hopkins

Qualche tempo fa, parlavo al mio fidanzato dell’ultima, strabiliante trovata dei chastity speaker americani: l’orsacchiotto di peluche da portarsi a letto, nell’attesa di potersi finalmente portare a letto il coniuge. Il mio fidanzato (evidentemente, niente affatto turbato all’idea che io possa ritenere un orso di peluche un valido sostituto alla sua persona) sottolineava piuttosto un … Leggi tutto Darwin comanda: “uomo, sii casto!”. La Società della Purezza di lady Ellice Hopkins