Pizza de Cuaresma

Siamo in pieno Carnevale – ed io, come i peggio menagrami della Storia, che faccio? Rovino la festa a tutti voi per ricordarvi che fra due giorni inizia la Quaresima. E che dunque siete chiamati al digiuno e all’astinenza, voi, che non avete motivi medici per negarvi. Lo so, mi rendo conto di esser lievemente […]

Read More…

Quando il Natale si tinge di sangue

‘na pazza scatenata isterica. Una vecchierella come la Befana – con molte cose in comune, con la Befana! – che ogni anno, nella vigilia dell’Epifania, visita le case dei Tedeschi nel suo vestito sporco e logoro, alla ricerca di qualcosa di buono. Se si sente ben accolta, può anche valutare di lasciare un dono come […]

Read More…

…ma veramente, la carne costava tanto?

Verso la fine del Duecento, per gli alterni casi della vita, si verificò in Europa un graduale arretramento delle colture cerealicole. Molti territori prima adibiti a campo vennero riconsegnati ai rovi: la gente cominciò a dedicarsi ad altro tipo di occupazioni… e il bosco avanzò. Contemporaneamente, per coincidenza, in alcune regioni nordeuropee si cominciò a […]

Read More…

La luna di miele di Maria Cristina

La Venerabile Maria Cristina di Savoia, che è “venerabile” mica per niente, aveva un sogno, nella vita: diventar suora di clausura. Disgraziatamente, spesso la vita se ne infischia dei tuoi sogni – soprattutto se sei la figlia di re Vittorio Emanuele I, e la tua famiglia ha già fatto altri progetti sul tuo conto. “Accettala […]

Read More…

La Pasqua a Salamanca

La notizia, forse, sembrerà completamente al di fuori del nostro vissuto: ma, originariamente, la Chiesa non si limitava a suggerire ai fedeli, in Quaresima, l’astinenza dalle carni. Consigliava anche – potremmo dire – l’astinenza dalla carne. Al singolare. Tipo “la carne di tua moglie”, per capirci. Sia chiaro: la continenza sessuale non c’entrava niente con […]

Read More…

Se il Papa ti costringe a mangiar carne

Ma se la carne è nutriente, fa bene al corpo più di qualsiasi altro alimento al mondo, e dona vitalità a chi la consuma… allora, è anche evidente che l’astinenza forzata può potenzialmente arrecare qualche danno alla salute. Finché è un’astinenza che dura quaranta giorni, beh, chiaramente non c’è problema: me che dire di quelli […]

Read More…

Del perché si mangia pesce, il venerdì

Informazione di utilità sociale: quest’oggi è venerdì. Avete già deciso quale piatto di pesce portare in tavola, stasera? Nel frattempo, già che ci siamo, io vorrei provare a dare una risposta a quella domanda che tutti quanti, prima o poi, ci siamo posti nella vita. Ma perché proprio il pesce? Voglio dire: perché la carpa sì […]

Read More…