Cinque letture per fidanzati cattolici

La scusa per questo post è che tra un po’ è San Valentino, e, se siete a corto di idee per l’immancabile regalo, fate ancora in tempo a passare in libreria e farvi arrivare qualcuno di questi libri. All’atto pratico, penso che questi consigli di lettura in realtà gioveranno ai preti, più che ai fidanzatini– […]

Read More…

Frate Francesco: un libro di Grado Giovanni Merlo

Mettiamo le mani avanti: non me ne intendo tantissimo su san Francesco. Ho letto un paio di cose su di lui, all’università ho ascoltato qualche lezione a tema… ma tutto questo mi sembra decisamente troppo poco per scriverci sopra qualcosa di mio, foss’anche due stupidaggini pubblicate su Internet. Perché il problema di san Francesco è […]

Read More…

Per un amore cristiano – anche negli Harmony!

Non so se vi è mai capitato di leggere un romanzo Harmony. A me (purtroppo) sì, ne avrò letti quattro o cinque: tutta roba vinta nel corso degli anni a varie pesche di beneficenza. Da quel che ho potuto apprendere dalla lettura di questi libretti, la trama di un romanzo Harmony è per lo più […]

Read More…

Leggere ai bimbi: dieci consigli

In questi giorni, sui mommyblog sta girando un bellissimo meme intolato “Le 20 ragioni”. Le varie blogger sono invitate ad elencare le venti valide ragioni per cui, secondo loro, vale la pena di regalare un libro ai bambini. Evidentemente, io non sono una mamma. Però, sono una studentessa di Biblioteconomia. E, non so se lo […]

Read More…

“E mo’ che gli regalo, a questo?”

È la domanda che un po’ tutti ci facciamo di questi tempi, cominciando la ricerca del Perfetto Regalo di Natale da recapitare a parenti, amici, colleghi, e conoscenti vari. E… okay, lo ammetto: regalare libri a persone adulte è quanto di più difficile e masochistico si possa fare a questo modo. Se scegli un libro […]

Read More…

Un libro sotto l’albero

Io non so se è una mia fissazione o che altro: però, a me, proprio non va, di regalare in giro giocattoli brutti. Se devo regalare un giocattolo, desidero che si tratti di un gioco bello: e con ciò intendo dire che deve essere esteticamente gradevole, fatto di buoni materiali, sufficientemente durevole, non eccessivamente brandizzato, […]

Read More…